giovedì 20 aprile 2017

Video Review: Fiale Anticaduta Capelli KERAMINE H Capelli Secchi

Nuova Video Review :

Fiale Anticaduta Capelli KERAMINE H Capelli Secchi 












 Guarda qui il video :




Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.

Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)


martedì 18 aprile 2017

Isabel Vincent " Le Mie Cene con Edward " - Recensione Libro

ISABEL VINCENT

LE MIE CENE CON EDWARD


Dati Generali Libro :

<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01HTLPY62/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01HTLPY62&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Le mie cene con Edward</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01HTLPY62" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />


Editore: Garzanti Libri
Listino : € 14,90
Ebook : € 9,99
Data Uscita : 26/10/2016
Pagine : 157
EAN : 9788811672432





Descrizione :
È una fredda sera d'inverno e le vacanze di Natale sono da poco trascorse quando Isabel bussa svogliata alla porta di Edward. In quel momento vorrebbe non aver mai promesso alla sua migliore amica di fare compagnia al padre mentre lei è fuori città. Ancora non può sapere che quell'anziano signore che in cucina sta preparando uno squisito arrosto e un soffice soufflé è in realtà un cuoco straordinario, e sta per cambiarle per sempre la vita. Con quella prima cena ha infatti inizio una delle più improbabili e incredibili delle amicizie: lui ha novantatré anni, e non pensa ad altro che alla sua amatissima moglie da poco scomparsa; lei ha quasi cinquant'anni di meno, e dopo l'ennesima delusione sentimentale ha deciso che non si fiderà mai più dell'amore. Ma durante quegli splendidi e sontuosi banchetti diventati ben presto un attesissimo appuntamento settimanale, oltre alle prelibatezze di Edward, Isabel presto comincerà ad apprezzare ricette e consigli sul buon cibo e sulla vita. E giorno dopo giorno, quasi senza accorgersene, sia lei sia Edward si scopriranno di nuovo capaci di sorridere e di gioire, pronti a riscoprire il sapore dimenticato della felicità.
MIA RECENSIONE :

Un libro piccolo ma che ti da tanto.
Mi è capitato per caso in mano questo libro che viene dritto dritto dalla libreria di mia mamma, e la trama mi ha subito incuriosita.
Il libro è piccolino rispetto ai miei soliti standard è vero, ma l'ho apprezzato in ogni singola riga.
La storia parla di Isabel, che per caso per fare un favore alla sua amica di sempre decide di fare visita ogni tanto all'anziano padre dell'amica.
Edward, così si chiama il padre, infatti è rimasto vedovo da poco, e dopo una vita vissuta con e per sua moglie Paula le figlie temono che possa lasciarsi andare.
Isabel inizia a frequentare occasionalmente Edward, che la invita a cena, ed ogni cena non è solo un tripudio di sapori e di gusti, ma anche di tanti consigli.
Edward ha una grande passione per la cucina e la esprime preparando per la nuova amica piatti ricercati o semplici, ma sempre con un tocco tutto suo che li rende indimenticabili.
Da queste ricette ammetto di avere scoperto cos'è il fleur de sel, ed anche la ricetta del pollo nel sacchetto mi intriga parecchio.
Ogni capitolo inizia con il "menù" della serata, che comprende sempre aperitivo, antipasto, piatto principale, dolce, caffè o amaro ed il vino.
Isabel si trova bene con il nuovo amico non solo per come cucina, ma in particolar modo per l'intrattenimento.

Ogni cena infatti è sempre accompagnata da un racconto da parte di Edward della sua vita, ed ogni racconto ha sempre una morale o un punto di appiglio dove Isabel si può aggrappare per cercare di comprendere se stessa.
Isabel infatti è ai ferri corti con il marito e stanno divorziando, cercando di rendere le cose il più semplici possibile alla figlia.
I due presto inizieranno a godere della reciproca compagnia, e piano piano si aiuteranno a vicenda a riprendersi dai duri colpi che la vita ha servito loro.
Edward si interessa veramente al benessere ed alla felicità di Isabel, e cerca di starle accanto in un modo tutto suo, preparando per lei cene sempre indimenticabili condite da tanto chiacchierare, ma anche scrivendole lettere piene di consigli culinari e sulla vita, a volta duri, altre volte più leggeri, ma Edward è così, dice sempre quello che pensa anche se può fare male.

Gli anni per Edward avanzano ed Isabel cerca in ogni modo di catture tutto quello che Edward le può offrire, iniziando lei stessa a cucinare per se stessa e per i suoi amici, sempre seguendo le ricette del suo amico.
Il finale non è chiaro, lascia tutto aperto all'immaginazione del lettore, ma è giusto così, lo trovo il miglior finale possibile per questo libro.
Come dicevo questo libro mi ha fatto riflettere davvero tanto, sulla vita, sul percorso fatto, su quello da fare, ma soprattutto mi ha fatto tanto riflettere su quanta qualità di quello che sono ho offerto agli altri, e mi sono accorta che posso dare molto di più, e non è tardi per farlo.
Consiglio assolutamente la lettura di questo libro che mi ha lasciata davvero spiazzata, ma vi assicuro che non ne rimarrete delusi.
Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.

giovedì 13 aprile 2017

Video Review : FLOP Marzo 2017

Nuova Video Review :

FLOP MARZO 2017




In questo video parliamo di :






Neve Cosmetics Blush Creamy


Guarda qui il video :

Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.
Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)

martedì 11 aprile 2017

Roberto Centazzo " Operazione Portofino " - Recensione Libro

ROBERTO CENTAZZO

OPERAZIONE PORTOFINO

SQUADRA SPECIALE
MINESTRINA IN BRODO

 
 
 


Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01MU12G32/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01MU12G32&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Squadra speciale Minestrina in brodo. Operazione Portofino</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01MU12G32" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Gialli
Listino : € 14,00
Ebook : € 7,99
Editore : TEA
Data uscita : 19/01/2017
Pagine : 252
EAN : 9788850241446










 
 
 
 
 
Descrizione :
 
Per fare indagini ci vogliono due cose: tempo e soldi. Spesso mancano sia l'uno che gli altri. I tre poliziotti pensionati, il sostituto commissario Ferruccio Pammattone, nome in codice Semolino, il sovrintendente Eugenio Mignogna, nome in codice Kukident, e l'assistente Luc Santoro, nome in codice Maalox, non dispongono di molte risorse finanziarie, ma di tempo ne hanno da vendere. Decidono così di levarsi un bel sassolino dalla scarpa: indagare su quei loschi figuri che invece il portafoglio ce l'hanno sempre pieno, che girano su auto sportive e fanno la bella vita tra casinò, località di villeggiatura, barche e donne da copertina. Perché il mondo dei ricchi spesso non è quello che sembra, è un mondo fatto di apparenza, di auto prese a noleggio, di Rolex rubati...
 
 
 
 
 
MIA RECENSIONE :
 
 
Torna una nuova indagine della formidabile Squadra Speciale Minestrina in Brodo.
 
Si tratta di un gruppetto di amici del corpo di polizia mandati in pensione per raggiunti limiti di età, ma i tre dopo tanti anni di onorato servizio hanno ancora tanto da dare alle forze dell'ordine, tant'è che creano la squadra speciale minestrina in brodo, composta da tre pensionati che tutto sono tranne che in pensione.
 
La squadra è composta da Ferruccio Pammattone, ex vice dirigente della squadra mobile, nome in codice Semolino, Eugenio Mignona ex sovrintendente della scientifica, nome in codice Kukident e Luc Santoro ex assistente capo all'immigrazione, nome in codice Maalox.
 
I tre hanno un nuovo caso per le mani, infatti a Genova e nei pressi della costa tra Italia e Francia continuano a sparire auto di lusso e ricomparire come per magia per essere messe in vendita, ma con targa e numero di telaio contraffatti.

Dietro il giro è chiaro che non ci sono solo i basisti ma anche un attenta analisi dei comportamenti delle vittime, oltre che un carrozziere compiacente perché grande parte del lavoro di sostituzione è fatta da esperti.
 
La squadra speciale ha dei sospetti, ma chi organizza i furti è molto furbo e non parla mai al telefono dei colpi. Ai tre non resta che mettersi sotto copertura per cercare di sventare la banda, perché di una banda ben organizzata si tratta.
 
Quello che al nuovo vice dirigente susseguito a Pammattone manca, oltre che l'esperienza, sono i contatti giusti che lo possono aiutare nell'indagine, cosa che invece la squadra speciale dopo tanti anni di servizio ha, conoscendo chi bazzica nel giro ed avendo piaceri da riscuotere un po' da tutti.
 
Le indagini proseguono spedite, perché gli ignari criminali si aspettano di essere seguiti dalle forze dell'ordine, non certo da tre pensionati
 
I tre però oltre all'indagine hanno anche il loro bel daffare a risolvere i loro problemi personali.
 
Pammattone infatti la polizia ce l'ha nel sangue e riesce a riconoscere al volo un comportamento sospetto, solo che questo irrita molto la sua compagna Yasmina che viene sempre messa di mezzo come infiltrata oppure che si può vedere da un momento all'altro il suo uomo, in teoria in pensione, sventare un furto mentre bevono un caffè.

Anche Mignona ha le idee chiare, ma di altro tipo, perché rimasto vedovo ora la casa gli sembra davvero troppo angusta e sogna di mettere su un furgone mobile per la vendita di panini e girare le fiere con quello. Normalmente a quell'età la gente smette con quel lavoro ma lui è deciso ad iniziarlo per stare in mezzo alla gente, ma trovare un furgone adatto ad un prezzo accessibile si rivela un'impresa più ardua dell'immaginato.

Infine c'è Santoro, anche lui alle prese con i suoi problemi famigliari anche se di tipo diverso. La figlia infatti gli ha detto che sta per sposarsi ma lui ancora non ha conosciuto il futuro genero, sa solo che è un marocchino di 50 anni che fa l'architetto, ma questo proprio non gli basta, e se non può conoscerlo di persona prima del matrimonio allora c'è una sola cosa da fare, boicottare il matrimonio finche è ancora in tempo.
 
Trovo che i libri della Squadra Speciale Minestrina in Brodo siano fantastici. Mettono insieme un racconto giallo di prim'ordine con indagini poliziesche, dettagli tecnici ed un sacco di colpi di scena, raccontati però in un modo talmente delizioso ed ironico, visti i protagonisti delle indagini, che anche chi non ama i gialli potrà apprezzare tutta la narrazione.
 
Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.
 
 

giovedì 6 aprile 2017

Video Review : TOP Marzo 2017

Nuova Video Review :

TOP MARZO 2017





In questo video parliamo di :





Bottega Verde Bagnodoccia Vaniglia Nera

Neve Cosmetics Blush Urban Fairy


Guarda qui il video :






Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.
Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)

martedì 4 aprile 2017

Sarah Bianca " Feline " - Recensione Libro

SARAH BIANCA

FELINE

 
 


Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/8893250586/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=8893250586&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Feline</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=8893250586" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Fantasy
Listino : € 15,00
Ebook : € 6,99
Editore : Fazi
Data uscita : 13/10/2016
Pagine : 500
EAN : 9788893250580





 
 
 
 
 
Descrizione :
 
Uriel è un giovane mutaforma che vive in Germania con la gemella Stella, nell'agiatezza della tenuta che la nonna Isolde - reggente dotata di poteri magici legati alla forza della natura - ha fondato molti anni addietro con lo scopo di offrire protezione a tutte le creature mutanti in cerca di asilo e in fuga dai cacciatori. Qui il ragazzo conduce una vita benestante e frivola, dedita a esuberanti conquiste e continue avventure romantiche. Un'esistenza completamente opposta a quella di Dara, giovane ragazza romana costretta a un doppio lavoro per mantenersi e perseguitata dal dolore che l'accompagna da quando, qualche anno prima, ha perso l'intera famiglia in un incidente stradale. Due vite che scorrono su binari paralleli finché la potente Isolde, prevedendo la lotta di successione che sta per esplodere fra i clan dei mutaforma in vista della sua morte, tesse un'intricata tela di congetture per permettere al nipote Uriel di ereditare il suo immenso potere. Dara ne costituirà il tessuto principale. La ragazza infatti ancora non lo sa, ma fin dalla nascita è dotata di straordinari poteri, e la sua collaborazione con la famiglia di Isolde rappresenta l'unica possibilità per il clan di sopravvivere. Da un giorno all'altro, la giovane si ritroverà immersa in un mondo di cui non si sarebbe mai sognata l'esistenza, combattuta fra il desiderio di tornare alla normalità e il fortissimo legame che la vincolerà ai suoi nuovi amici e, irrimediabilmente, a Uriel.
 
 
 
 
 
MIA RECENSIONE :
 
 
 
 
Sono una lettrice compulsiva e mi faccio attirare dalla copertina o dalla trama, e non sempre questo mi va bene.

In questo caso infatti non ho letto la storia dell'autrice ed ho scoperto solo all'ultima pagina che si trattava del primo libro di una trilogia, quando ormai sono già stata completamente catturata dalla trama.

Ora non mi resta che aspettare con impazienza che esca il seguito.
 
Si tratta di un libro fantasy ambientato in Germania, dove nascosta da tutto e da tutti si trova la Tenuta, un luogo sperduto dove tutti i muta forma possono vivere al riparo dai cacciatori.
 
A dettare legge per mantenere l'ordine tra i vari branchi di muta forma c'è la Reggente, che li governa tutti, ma all'ultima riunione annuncia che presto lascerà il suo posto perché troppo vecchia.

Si aprono quindi i giochi, dove il prossimo Reggente si stabilirà in una lotta tra i figli degli Alfa di ogni branco. Ogni candidato dovrà presentarsi in coppia con la propria Anima, ovvero il proprio sposo o sposa, e saranno insieme che regneranno.
 
Gli intrighi di potere sono solo all'inizio, perché Isolde, l'attuale Reggente, ha un candidato prediletto, il nipote Uriel, saggio e potente, ma manca l'Anima, una compagna che lo affianchi e che abbia in se la magia come la Reggente attuale, perché Isolde sa che il nipote, al fianco di una maga, potrà stabilire la quiete nella Tenuta in fermento.
 
Uriel e la gemella Stella vengono mandati nel mondo civilizzato a cercare la futura Anima, e la trovano in una ragazza, Dara, che rapiscono e portono alla Tenuta.

Certo Dara non è proprio contenta di cosa le sta succedendo, ma già dai primi incontri con i muta forma capisce che in lei c'è qualcosa di speciale che la collega a loro, e con loro impara ad usare il suo potere ed ad accettare la sua trasformazione in una muta forma.
 
Dara ha un passato che la fa soffrire, e nonostante nella Tenuta sembra avere trovato una casa ed una famiglia, sa che le cose non sono affatto come sembrano, e che anche se si sta avvicinando ad Uriel quello che i due provano uno per l'altra è solo un incantesimo, e che deve lasciarlo libero di essere felice.
 
Dara non solo impara presto a padroneggiare i suoi poteri, ma fin dal suo arrivo la piccola strega crea un bel po' di scompiglio nella politica della Tenuta, aiutando vari personaggi dei vari clan ed assicurandosi la loro fedeltà anche dove la Reggente non era mai riuscita.
 
Sembra ben chiaro che Dara ha la vera stoffa della Reggente, ma lei non vuole rimanere alla Tenuta, solo che prima di andarsene deve assicurarsi che Uriel diventi in nuovo Reggente e che tutti lo seguano, perché la vita alla Tenuta non è affatto rosa e fiori come sembra, e sa che lui potrà ristabilire un vero ordine.
 
Ma tra intrighi, mutazioni, politica e sentimenti, il compito di Dara sembra davvero difficile, ma lei è testarda e determinata.
 
Cosa posso dirvi, io adoro i libri fantasy di questo tipo e questo in particolare l'ho davvero apprezzato.

Sebbene la trama sembri abbastanza semplice ad ogni capitolo ci sono risvolti interessanti e nuovi eventi che faranno diventare la lettura sempre più coinvolgente.
 
Come ho detto all'inizio non sapevo che questo fosse il primo capitolo di una trilogia, e quando sono arrivata a leggere le ultime pagine sono rimasta davvero sorpresa. Mi sa che la storia è tutt'altro che finita e mi auguro che gli sviluppi regaleranno i colpi di scena a cui fino ad ora sono stata abituata. Nello sviluppo del racconto i presupposti ci sono tutti, vediamo come se la caverà l'autrice.
 
Un libro che diverte e coinvolge, tra magia e mutazioni, che probabilmente avrei letto ugualmente, ma come faccio di solito aspetto che la trilogia sia uscita per intero per cimentarmi nella lettura di tutti i capitoli in una volta sola. Lo so che così tolgo un po' di suspance per l'attesa del nuovo libro, ma purtroppo mi è capitato varie volte che le case editrici decidano di non pubblicare i volumi successivi e se volevo sapere come finiva la lettura dovevo leggere il libro in inglese, e sinceramente non mi va che mi capiti nuovamente.
 
Detto questo, spero davvero che questa saga continui perché sono curiosa di leggere il seguito, ed io come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, dandovi appuntamento alla prossima recensione librosa.
 

giovedì 30 marzo 2017

Video Review : Correttore Zero Difetti Concealer YR

Nuova Video Review :

Correttore Zero Difetti Concealer YR







Guarda qui il video :

.

Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.

Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)

martedì 28 marzo 2017

Sophie Kinsella " La Mia Vita non è Proprio Perfetta " - Recensione Libro

SOPHIE KINSELLA

LA MIA VITA NON E'
PROPRIO PERFETTA

 
 
 


Dati Generali Libro :

<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/8804674091/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=8804674091&linkCode=as2&tag=matutteame-21">La mia vita non proprio perfetta</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=8804674091" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Letteratura rosa
Listino : € 20,00
Ebook : € 9,99
Editore : Mondadori
Data uscita : 14/02/2017
Pagine : 348
EAN : 9788804674092





 
 
 
 
 
 
Descrizione :
 
Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una londinese con la L maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tante persone della sua età fa fatica ad arrivare alla fine del mese, anzi della settimana, tra stage mal pagati e lavori a termine è sempre a corto di soldi, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d'accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Katie fa credere a tutti di avere una vita fantastica postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un'altra. Lei vorrebbe diventare come Demeter, anzi essere Demeter, la sua responsabile nella famosa agenzia di marketing in cui ora lavora, una quarantenne realizzata nella professione e nella vita, piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica. Ma quando improvvisamente Katie rimane di nuovo senza lavoro, è costretta a tornare a vivere dai genitori nel Somerset. Mortificata, vede svanire il suo sogno di carriera, ma ancora non sa che la partita è tutta da giocare. La mia vita non proprio perfetta è una commedia agrodolce che gioca con grande arguzia sul tema dell'apparire. Quante persone al mondo cercano di dare un'immagine di sé che non corrisponde affatto a quella vera, soprattutto sui social? Ancora una volta Sophie Kinsella dimostra un talento e una sensibilità ineguagliabili nel raccontare storie con grande empatia e ironia.
 
 
 
 
 
 
 
MIA RECENSIONE :
 
 
Sophie Kinsella ha il dono di riuscire a realizzare dei libri dove tratta di argomenti molto attuali ma li racconta in una maniera che fanno divertire ma anche pensare.
 
In questo libro specifico si tratta dei social, dove la protagonista su instagram mostra una vita fantastica e perfetta ma che nulla ha a che vedere con la sua vita reale.

Effettivamente il tema è davvero attuale, ma pensandoci bene tante persone mostrano online solo quello che vogliono. E questo posso garantirlo in prima persona visto che io sui social mi mostro solo quando sono truccata, ed ammettiamolo non passo la mia vita sempre completamente truccata.
 
Veniamo ora al libro, dove la protagonista è Katie, una ragazza di campagna che viene dal Somerset ma che sogna di lavorare a Londra.
 
Certo le cose non sono affatto semplici per lei, ma riesce a trovare lavoro in una grande azienda di marketing dove lavora tanto e la pagano poco, ma il suo sogno è stare a Londra e quindi vive con dei coinquilini alquanto bizzarri e conta le spese su tutto, ma almeno può cercare di coronare il suo sogno.
 
Katie ammira il suo capo, Demeter, in tutto e per tutto, per come lavora, per come si presenta e per la sua vita perfetta, fatta del lavoro che le piace e di una casa meravigliosa, ed il suo sogno di essere come Demeter, anzi magari essere proprio Demeter, la spinge a continuare il suo lavoro sottopagato ed anche a cambiare lei stessa, togliendosi l'accento campagnolo, vestendo in modo "londinese" e cambiando anche nome trasformandosi in Cat, anche se spesso lei stessa fa confusione con i nomi.
 
Nella sua vita entra come un uragano Alex, uno strano ragazzo che sogna in grande e che non sta mai fermo, ma che scopre essere il suo capo.
 
I sogni di Katie si stanno per infrangere perché viene licenziata dalla ditta e non riuscendo più a trovare un altro lavoro decide di tornare a casa nel Somerset.
 
Qui Katie aiuterà suo padre e Biddy, la sua compagna, a realizzare un Glamping, una specie di campeggio chic per Londinesi, e ci riesce talmente bene che sono sempre pieni di lavoro.
 
Caso vuole che tra i nuovi villeggianti proprio incontra Demeter e la sua famiglia, e quale occasione migliore per non prendersi una rivincita sul capo che l'ha licenziata in malo modo infrangendo tutti i suoi sogni?
 
E' meglio che non svelo altro ma vi posso assicurare che il libro è davvero molto carino, tratta temi attuali come i social e la crisi lavorativa, ma mette in mezzo tanta ironia per gli eventi che capitano ai personaggi che ti fa sempre venire voglia di scoprire come andrà avanti.
 
Come spesso accade nei libri della Kinsella, la protagonista cerca di mantenere un segreto, ma per riuscirci farà tanta di quella confusione che ne basterebbe molta meno se invece di tenere tutto nascosto dicesse semplicemente le cose come stanno.
 
Oltre al tema social, che come ho detto permette alle persone di mostrare solo quello che vogliono fare vedere, non la vera realtà della loro vita, questo libro insegna anche a non fermarsi alla prima impressione ma a conoscere davvero come stanno le cose e come sono in realtà le persone, prima di decidere se trasformale in idoli oppure odiarle.
 
Non mi resta che augurare a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.
 
 
 

giovedì 23 marzo 2017

Video Review: Ciglia Finte Zoeva Nude Lash

Nuova Video Review :


Ciglia Finte Zoeva Nude Lash 




Guarda qui il video : 




Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate. 

Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :) 

martedì 21 marzo 2017

Hanna Lindberg " Stockholm Confidential " - Recensione Libro

HANNA LINDBERG

STOCKHOLM CONFIDENTIAL

 
 
 
 
 
Dati Generali Libro :

<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01MSMDKXM/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01MSMDKXM&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Stockholm Confidential</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01MSMDKXM" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />
Genere : Gialli
Listino : € 16,90
Ebook : € 9,99
Editore : Longanesi
Data uscita : 12/01/2017
Pagine : 352
EAN : 9788830446205



 
 
 
 
 
Descrizione :
 
 
Solveig Berg è la più promettente giornalista d'inchiesta di Stoccolma: la città non ha segreti per lei. Ma basta un solo passo falso perché la sua carriera scivoli inesorabilmente verso il baratro. In un battito di ciglia, non le rimane che il suo blog, Stockholm Confidential, e qualche aggancio col jet set che ancora le permette di intrufolarsi negli eventi che contano. È così che inciampa in quello che potrebbe essere lo scoop della sua vita... ma anche il gioco più pericoloso e letale che abbia mai affrontato. Il party è di quelli che non si dimenticano, per il semplice fatto che a organizzarlo è Lennie Lee, fotografo di moda e proprietario di una rivista scandalistica. Lennie ama la bella vita e adora circondarsi di modelle. Ma quando la top model Jennifer Leone viene trovata morta in circostanze sospette, Lennie si trova a dover escogitare di tutto pur di stare a galla in acque sempre più buie e pericolose. Anche perché c'è una testimone, proprio Solveig, che ha visto come sono andate veramente le cose. E Solveig non ha intenzione di andare dalla polizia, no: lei vuole usare ciò che sa per realizzare lo scoop della sua vita. Anche a costo di metterla a repentaglio, quella vita...
 
 
 
 
 
 
 
MIA RECENSIONE :
 
 
 
Tutti parlano di questo libro e così mi sono incuriosita.

Devo dire che la storia è carina e si legge con piacere.

I temi trattati sono molto attuali, tra blog, Facebook e i soliti attaccati ai soldi ed al potere.
 
La protagonista è Solveig, una ragazza che faceva la giornalista ma dopo un "problema" con un articolo è stata licenziata e si trova a servire in un fast food, ma il mondo della notizia e dell'inchiesta non lo ha abbandonato grazie al suo blog " Stockholm Confidential" che però fatica a decollare.
 
Per avere più visualizzazioni Solveig capisce che deve fare un vero articolo d'assalto, e l'occasione le si presenta ad una festa dove grazie ai contatti che ancora ha riesce a trovarsi allo stesso tavolo con le modelle del momento ed il fotografo di moda e redattore di una rivista Lennie Lee.
 
Solveig vorrebbe fare un'inchiesta sulle modelle degli ultimi anni, ma si trova tra le mani qualcosa di molto più grosso.

Infatti una delle modelle presenti alla festa viene ritrovata morta, e giorni dopo scompare anche il redattore della rivista di Lennie.
 
La blogger cerca di indagare, ovviamente tra un turno al ristorante e l'altro, ma tutti sembrano avere la bocca cucita sull'argomento. Solo la modella Elina sembra volerle dire qualcosa, ma anche lei scompare.
 
Ora Solveig sa che c'è davvero qualcosa che non va, e tutte le prove sembrano essere contro Lennie e la fidanzata Marika.
 
Cerca di avvicinarsi di più a loro, ma nel farlo viene notata anche da Jakob Adler, che la vuole alla sua festa di compleanno che Lennie sta organizzando.
 
Jakob Adler è un "ex" della malavita organizzata pieno di soldi e di potere che dice di avere messo la testa a posto e di fare l'imprenditore, ma nessuno sa di più sul suo conto, solo che è intoccabile.
 
Lennie non può sottrarsi alla sua richiesta di organizzare l'evento del secolo per il suo compleanno, soprattutto perché gli ha promesso un sacco di soldi.
 
Nel mentre Solveig conosce Kalju ed i due sembrano trovarsi subito in sintonia, ma lui lavora per Jakob e per tenerla fuori dai casini del suo capo decide che deve rompere con lei, dicendole anche di stare lontana dalla festa.... cosa che ovviamente Solveig non fa ed i guai non tardano ad arrivare.
 
Vi posso garantire che i colpi di scena non mancano proprio, e fino alla fine io non avevo proprio capito chi c'era davvero dietro tutte queste misteriose sparizioni.
 
Un libro che merita di essere letto, perché piacevole e coinvolgente, e sarà facile immedesimarsi in uno dei personaggi per via del loro carattere, comportamento e caratteristiche.
 
Il libro promette di essere un giallo ma io lo trovo più un romanzo, che di sicuro non annoia.
 
Io come sempre auguro a tutti voi una buona lettura e vi do appuntamento alla prossime recensione librosa.