mercoledì 16 ottobre 2019

#FirstImpression : CREMA ANTIRUGHE LAVANDA GARNIER BIO

Nuova Recensione Lampo 😉

Oggi vi parlo della crema viso antirughe alla Lavanda di Garnier Bio.

Prima di tutto l'Inci, che è davvero molto valido trattandosi di una crema a basso prezzo per la grande distribuzione.

Profuma tanto di lavanda e durante l'applicazione vi sembra di essere in un campo provenzale. Profumo che non persiste sulla pelle.

La texture é abbastanza ricca ed ha un buon potere idratante.
Su pelle mista o grassa consiglio di utilizzarla alla sera per non rischiare di trovarvi lucide durante il giorno 😉



martedì 15 ottobre 2019

Georgia Hill " Orgoglio e Pregiudizio BookClub " - Recensione Libro



GEORGIA HILL

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO BOOKCLUB




♥♥♥♡♡






Dati Generali Libro :

Genere : Narrativa Rosa
Listino : € 9,90
Ebook : € 0,99
Editore : Newton Compton
Data uscita : 29/08/2019
Pagine : 384










Descrizione :

Tash ha una vita perfetta, è un'agente immobiliare di successo e ha un fidanzato adorabile. Le cose, per lei, sembrano andare a gonfie vele, ma è davvero tutto oro quello che luccica? Emma è una scrittrice in erba che sta provando a dare una svolta alla propria vita. Acquisire sicurezza in se stessa potrebbe darle la forza di mettere in discussione tutto e lanciarsi in una nuova avventura. E poi c'è Amy, che gestisce una piccola caffetteria. È un'inguaribile romantica che, nonostante abbia il cuore spezzato, si ostina a credere ancora nel vero amore. Tash, Emma e Amy non potrebbero essere più diverse, ma i loro destini sono destinati a intrecciarsi quando si uniscono a un club letterario che si tiene ogni settimana nella caffetteria di Amy. Tra deliziose torte e indimenticabili letture, per loro sta per cominciare un anno ricco di colpi di scena. Perché tra classici, thriller e storie d'amore, la vita è sempre l'avventura più inaspettata.





MIA RECENSIONE : 

Tre ragazze, tre storie diverse, ma come filo conduttore il BookClub, perché è li che si incontrano.

La prima è Tash, agente immobiliare della cittadina.
Sembra avere la vita perfetta, una grande casa, un fidanzato ricco, una Porche, ma le cose non sono mai come sembrano, e nonostante lei cerchi di convincersi del contrario il fidanzato le sta rendendo la vita impossibile.
Unico momento d'evasione è il BookClub dove si confronta con le amiche, e li conosce Kit, da poco trasferito in città, ma quell'uomo grande e grosso sembra avere un cuore enorme e c'è sempre quando ha bisogno di lui.
Solo grazie a lui riesce a scappare dal fidanzato violento e riprendere il coraggio che ha sempre avuto per opporsi a lui e riprendere in mano la sua vita.
Devo ammettere che è la parte di racconto che più mi ha toccata, in alcuni punti davvero straziante perché mi accorgevo nella narrazione che le cose non andavano bene ma lei non voleva vedere cosa succedeva.

La seconda è Emma, che lavora assieme a Tash nell'agenzia immobiliare ma lei ha una storia tutta diversa. Vive a casa con i genitori e cerca di risparmiare il più possibile per andare a vivere con il fidanzato Ollie, perché in casa le cose stanno diventando difficili da gestire ed i litigi all'ordine del giorno.
Ma quando al BookClub arriva Joel per fare un corso sulla narrazione le sue certezze vengono meno. Joel è tutto quello che ha sempre desiderato in un uomo, le presta attenzioni, ama i libri come lei e parla della letteratura, ma ben presto si renderà conto che non è quello che vuole e che dare per scontato il suo Ollie è l'errore più grande che possa fare.


Concludiamo con Amy, libraia e realizzatrice del BookClub. in continua lotta con il suo corpo e con la madre che non le risparmia ogni possibile frecciatina.
Adora il lavoro nella libreria e le preziose amicizie che sta allargando grazie al BookClub, soprattutto quella con Patrick, che di mestiere fa lo scrittore e di lui sa questo è poco altro, se non che è una presenza costante nella libreria e che c'è sempre quando lei ha bisogno di una mano.
Amy ha bisogno di fare pace con se stessa, e per riuscirci prima deve mettere le cose in chiaro con la madre.
Ogni giorno la presenza di Patrick è sempre più necessaria per lei, sta bene in sua compagnia, ma di lui non sa davvero niente ed anche le ricerche portano ad un nulla di fatto. Vorrebbe buttarsi, ma dopo il passato traumatico sul fronte sentimentale, per lei è davvero difficile aprirsi. E forse anche per Patrick è la stessa cosa.

Posso concludere dicendo che la trama è davvero carina perché gira tutta intorno al BookClub, unico punto fermo in tutte e tre le narrazioni.
I personaggi si incontrano e si riprendono, completandosi in ogni una delle tre storie.

Le ambientazioni e tutti i personaggi principali sono ben descritti, i fatti spazio temporali ben definiti e di facile comprensione.
Devo dire che è un libro che si legge piacevolmente, anche se come ho detto la parte con protagonista Tash è stata davvero straziante, leggere e non potere intervenire, vedere pagina dopo pagina come lei si stesse rovinando accanto ad un uomo come lui e non potere dirle nulla, quando poi ha alzato le mani sul piccolo Benji per come sono fatta è stato davvero difficile non ucciderlo, ma per fortuna Tash ha fatto la scelta giusta.

Per il resto gli altri due racconti si sono letti piacevolmente, un libro carino che tiene compagnia, dove tutto avviene sotto gli sguardi attenti dei libri nella libreria di Amy.


Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa. 


lunedì 14 ottobre 2019

STORIA DI UN CAVALLETTO : MANFROTTO PIXI EVO Ricondizionato

Nuovo Video Haul : 


STORIA DI UN CAVALLETTO : MANFROTTO PIXI EVO 
Ricondizionato






Oggi vi mostro il mio ultimo acquisto, guarda tutto il video per vedere le caratteristiche principali e sapere perchè ho dovuto cambiare il mio fidato cavalletto (storia triste) 






Io l'ho acquistato su Amazon tra i prodotti " Ricondizionati " ma come avete visto nel video anche se era indicato che il prodotto era nuovo ma la confezione danneggiata, avete notato la mia sorpresa nello scoprire che .... 


Vi lascio il link dove l'ho acquistato io se vi interessa, NO ADV



Spero di avervi tenuto un po' di compagnia, e mi raccomando, occhio alle promozioni ;) 

venerdì 11 ottobre 2019

#InMyGarden : BACCHE DI SAMBUCO

Fiori Belli che spuntano a caso in giardino 😍



giovedì 10 ottobre 2019

Video Review : SONO DAVVERO SOPRAVVALUTATI ! | Liz Matutteame

Nuova Video Review :



SONO DAVVERO SOPRAVVALUTATI !







In questo video parliamo di :























Guarda qui il video :





Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.

Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)

mercoledì 9 ottobre 2019

#FirstImpression : SHAMPOO AVOCADO BOTTEGA VERDE

Nuova Recensione Lampo 😉

Oggi vi parlo dello shampoo Avocado di Bottega Verde.

Adatto a capelli Ricci e Mossi , ho trovato che questo prodotto deterge bene ma é delicato sulla cute.

Dopo l'asciugatura i capelli risultano più corposi , quindi onde e ricci hanno più struttura e volume.

Posso dire tranquillamente che mantiene le promesse.





martedì 8 ottobre 2019

Acerola 1000 La Vitamina Vegetale Arkovital di Arkopharma #ArkopharmaAcerola

Con l'arrivo dell'autunno ho bisogno di fare il pieno di Vitamina C e grazie all'integratore naturale 100% naturale a base di Acerola Arkovital sono tranquilla .

Semplicissimo da assumere, basta una compressa al giorno da fare sciogliere in bocca o masticare ( il sapore é dolce e gradevole ) al momento della colazione o del pranzo e si è sicuri di avere fatto scorta di vitamina C per tutta la giornata.

Completamente estratta dall' Acerola, che é il frutto con la più alta concenteazione di Vitamina C , questo importante componente non solo aiuta a rinforzare il sistema immunitario ma é anche un potente antiossidante.
Il tutto in una formula totalmente vegetale.

Sono sincera, le usavo anni fa e mi sono sempre trovata benissimo, poi ho dovuto smettere perché nella farmacia dove mi rifornisco tenevano solo quella da 500 mg e non mi andava di assumerne 2 al giorno non mi sarei mai ricordata.



lunedì 7 ottobre 2019

SHOPPING ESAGERATO CON LE PROMO PERSONALIZZATE | Liz Matutteame

Nuova Video Haul Shopping : 


SHOPPING ESAGERATO
 CON LE PROMO PERSONALIZZATE





In questo video vi mostro tutto lo shopping del periodo che ho fatto 
grazie alla promo del compleanno
che come sapete è valida per un mese dalla data della ricorrenza,
 ed io ho approfittato degli ultimi giorni di validità 
per potere acquistare le nuove collezioni autunnali :) 






Guarda qui il video : 







Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :) 

sabato 5 ottobre 2019

Il mio personale Cucuzzolo del Misantropo #MyLife

Bello il paesaggio vero ?




Io lo vedo ogni giorno visto che questa é la strada che mi porta a casa, ma riesce sempre a colpirmi.

In autunno con le prime giornate uggiose inizio a fare sempre un ragionamento contorto sull'effettiva consapevolezza di vivere lontano dalla città, un'inevitabile considerazione dei pro e contro del mio personale Cucuzzolo del Misantropo, dove mi manca solo la fedele Abelarda e poi Dinamite Bla mi nomina membro onorario.

Ma tralasciando gli accenni Disneyani, mi viene rivolta spesso questa affermazione " come sei fortunata a vivere lassù " .

Si, avete tutti ragione, sono davvero fortunata e ne sono consapevole, ma un cittadino a passeggio per una scampagnata non considera anche il rovescio della medaglia.

Il verde tutto intorno a perdita d'occhio, il silenzio ( tranne inspiegabilmente quando registro ), un ritmo diverso, gli animali selvatici liberi dietro casa, i campi, il canto degli uccelli in base alla stagione dalla tortora al picchio dalla poiana al cucù, i caprioli che passeggiano davanti al cancello di casa, i lupi che lasciano resti dietro casa, i cinghiali che se li incontri incrocia sempre le dita e renditi invisibile, le rane che gracidano nel vicino stagno, le lucciole, i rospi che si perdono per il cortile e puntualmente porto fuori in una zona verde e riparata lontano dalla strada, i ricci che non ho mai visto così grandi e santa pazienza e smettetela di pungere che vi porto nella solita zona verde, gli scoiattoli che sfrecciano attraverso il cancello con un frutto in bocca e mi chiedo sempre ma risanta pazienza chi te lo fa fare di cercare di centrare il buco nel cancello a quella velocità quando 10 metri più distante c'è tutto lo spazio per passare indisturbato per i campi e per gli alberi 😂





Avete proprio ragione sono davvero fortunata e ne sono consapevole, ma vedo e provo anche quello che, chi fa questa affermazione, non considera : l'accessibilità.

Le strade strette bellissime e caratteristiche, dove però devi stare attentissimo a non incrociare altre macchine, pedoni o trattori quando ti va bene a ridosso delle curve strette.

Gli animali che spuntano fuori all'imbrunire ed ormai devono conoscere la mia macchina e sanno che con me possono passare tranquilli che vado piano.

La neve, questa é per me un vero tormento perché io odio la neve e resto convinta che sia bella sono nei paesaggi di alta montagna. Le strade impraticabili per giorni, le curve che anche con le catene o hai un fuoristrada di un certo tipo o non le fai, il ghiacchio, lo spazzaneve che a volte passa e ti fa un mucchio alto 3 metri ( e non esagero ) davanti all'ingresso.

Ma quale é l'elemento necessario, quello senza il quale sei davvero perso nell'isolamento ? La macchina.

Per muoverti, per arrivare in edicola, per andare in posta o al supermercato più vicino, per prendere il pane, sempre e solo la macchina devi usare.

Ormai necessaria a tutti nella vita quotidiana, si rende indispensabile in alcune situazioni come la mia e di chi come me vive sul Cucuzzolo.
Non puoi dire " faccio un salto a ... " non quando per raggiungere il paese hai dieci minuti di curve a gomito e tornanti con dislivello, qualunque siano le condizioni climatiche, caldo, solleone, pioggia, nuvolo, nebbia, buio, neve o ghiaccio.

Ti rendi conto che senza auto sei completamente perso, che non puoi fare niente, che dipendi completamente da lei ... che ti può andare bene o meno ma senza non puoi fare.

Ma nonostante tutto questo, ogni volta arrivo sempre alla solita conclusione... questo
 é il MIO Cucuzzolo del Misantropo e come Dinamite Bla anche io qui ci sto bene 💖

giovedì 3 ottobre 2019

Video Review : LE SCOPERTE DEL MESE Settembre 2019 | Liz Matutteame

Nuova Video Review :


LE SCOPERTE DEL MESE 
Settembre 2019








In questo video parliamo di :





























Guarda qui il video :






Fatemi sapere se avete provato alcuni di questi prodotti e come vi siete trovate.

Se ti è piaciuto il mio video mettimi un Like ed iscriviti al mio canale per non perdere le prossime recensioni :)