martedì 28 gennaio 2014

#BachecaPelosa #Pettorina vs. #Collare - #PetPost Harness vs. Collar

Ecco alcune delle leggende metropolitane più diffuse su uno strumento in grado di offrire numerosi e diversi vantaggi sia sia a voi che al vostro amico a quattro zampe: il guinzaglio pettorina non permette un corretto sviluppo fisico nei cuccioli, il guinzaglio pettorina mette a rischio le articolazioni e fa crescere le zampe storte, il guinzaglio pettorina è adatta solo a cani di piccola taglia, il guinzaglio pettorina causa dermatiti e irritazioni, con il guinzaglio pettorina il cane tira di più, e chi ne ha più ne metta. 

In queste frasi non c'è nulla di reale, e se qualcosa corrisponde non dipende certo dal guinzaglio pettorina in sé, quanto dal cane o dalla tipologia di prodotto utilizzato. 


Prima di proseguire però, è importante chiarire che stiamo parlando del guinzaglio pettorina ad H , cioè quello più presente in commercio e quello che tutti i veterinari raccomandano. 
Da non confondere con il modello scapolare, fatto a 8, spesso realizzato solo per un fine estetico di bellezza ma dannoso per l'animale, quello che si infila facendo passare le zampe anteriori e si chiude sopra le spalle. 

Il guinzaglio pettorina ad H si infila come un collare e ha due fettucce che si appoggiano lungo la schiena e sotto lo sterno del cane, agganciate a loro volta ad altre due fettucce che si chiudono ai lati della gabbia toracica. ( Per semplificare, è quello che si vede nell'immagine ) . 
In questo modo indossarla è senza dubbio più semplice e meno invasivo, e si evitano strofinamenti fastidiosi all'attacco delle zampe. 

L'aggancio per il guinzaglio si trova nella parte posteriore, in asse con il baricentro del cane. Questo significa che nel caso il vostro cane tiri regolarmente o per un imprevisto, sarà necessaria molta meno forza per trattenerlo, un vantaggio da non sottovalutare per la salute delle vostre articolazioni e anche quelle del cane. 

Il guinzaglio pettorina ad H non esercita nessuna pressione sul collo del vostro cane e gli permette di muoverlo in ogni direzione senza che si senta trattenuto. Questo rappresenta anche una forma di rispetto nei confronti dell'animale.

Dopo aver visto tutti i vantaggi offerti dal guinzaglio pettorina, è il caso di fare luce anche sugli aspetti negativi di uno strumento tanto diffuso quanto poco conosciuto come il collare

Un cane che viene sottoposto a strattoni sul collo, indipendentemente dal fatto che sia lui a tirarvi o voi a tirare lui, rischia serie lesioni alla colonna vertebrale e alla trachea, 
Per farvi capire meglio, vi sottopongo una piccola prova. Indossate un collare e agganciate un guinzaglio che darete ad un'altra persona, la quale camminerà per casa cambiando direzione senza avvisarvi. Anche se il suo gesto avverrà lentamente e in maniera visibile, sfido chiunque a fidarsi e a non rimanere in costante attesa consapevole del rischio e di conseguenza si mette in allerta per evitare che una zona così delicata subisca danni. 

Altra prova che è possibile fare, e questa volta voi non sarete in prima persona, è quella di seguire un cane al collare e il suo padrone quando li incontrate per strada. Noterete che prima o poi il collo dell'animale verrà sottoposto a una trazione, e questo perchè anche il padrone più calmo e premuroso, involontariamente, potrebbe cambiare direzione all'improvviso o continuare a camminare senza accorgersi che si suo cane si era fermato ad annusare qualcosa. 

Ora provate ad immaginare quante volte potrà succedere nell'arco della vita di un cane... non credete anche voi che il vostro amico a quattro zampe meriti un'attenzione e un rispetto maggiori? 

Nota della Blogger: 
Personalmente uso tutti e due gli strumenti, premettendo che i miei cani sono di grossa taglia e tirano tantissimo. 
Uso il collare per brevi tragitti dove conosco la strada e so cosa possiamo incontrare, mentre per tutti gli altri spostamenti mi trovo molto meglio con il guinzaglio pettorina, e non solo mi trovo meglio io, ma ho notato che la piccola di casa, che normalmente negli ambienti che non conosce è un pò spaventata, con il collare pettorina si muoveva con più disinvoltura, come se avere qualcosa intorno al corpo che l'abbraccia le dia maggiore sicurezza. 
Non posso fare altro che consigliarvelo assolutamente, ed invitarvi a scegliere, al momento dell'acquisto, un prodotto di buona qualità anche se un poco più costoso. Verrà ammortizzato con il tempo perchè durerà molto di più, e deve risultare comodo al cane, anche se indossato tutto il giorno. Il vostro amico ve ne ringrazia. 



Questo articolo è stato interamente preso dalla rivista specialista Oipa Organizzazione Internazionale Protezione Animali. 
Ho scelto di riportarvelo per dargli maggiore visibilità, a voi che non seguite le testate specializzate ma, con somma soddisfazione, seguite il mio canale. 
Se l'articolo vi ha colpito, interessato, se ha suscitato in voi qualche emozione, vi invito a scoprire 
l' Organizzazione OIPA Italia Onlus  e le loro battaglie www.oipa.org/italia 








Here are some of the most popular urban legends about a tool able to offer many different advantages to both you and your four-legged friend : leash harness does not allow a proper physical development in puppies , leash harness puts at risk the joints and makes them grow crooked legs , leash harness is only suitable for small dogs , leash harness cause irritation and dermatitis , with the dog pulls on the leash harness more, and those who so forth.

In these sentences there is nothing real , and if something is not certain from the leash depends bib itself, but from the dog or the type of product used .


Before continuing , however , it is important to clarify that we are talking about the H- harness leash , that is no longer present on the market and what all the vets recommend .
Not to be confused with the model scapular , done at 8, often made ​​only for a fine aesthetic beauty but harmful to the animal , the one that slips by passing the front legs and closes above the shoulders.

H harness leash pulls like a collar and has two straps that rest along the back and under the sternum of the dog, attached in turn to two other tapes that are closed at the sides of the rib cage . ( To simplify , it is what you see in the image ) .
In this way, wear is undoubtedly simpler and less invasive and avoids annoying rubbing attack the legs.

The coupling for the leash is located in the rear, in axis with the center of gravity of the dog. This means that if your dog pulls on a regular basis or for an unexpected , it will require much less force to restrain him, an advantage not to be underestimated for the health of your joints and also those of the dog.

The leash harness H exerts no pressure on the neck of your dog and allow him to move in any direction without that feels restrained . This is also a form of respect for the animal.

After seeing all the benefits of the harness leash , is the case also shed light on the negative aspects of an instrument as widespread as little known as the collar .

A dog that is subjected to tug on the neck , regardless of whether it is him or you to get you to pull him , he risks serious injury to the spine and trachea ,
To make you understand better, I submit a small test. Put a collar and a leash attached that you will give to another person, who will walk home for changing direction without alerting you. Although his gesture will slowly and in a visible manner , I challenge anyone to trust and not be constantly waiting aware of the risk and consequently you put on alert to prevent an area from being damaged so delicate .

Another test that you can do, and this time you will not be in the first person , is to follow a dog collar and his master when you meet them on the street. You will notice that sooner or later the neck of the animal will be subjected to traction , and this is because even the most calm and considerate boss , unintentionally , you may suddenly change direction or continue to walk without noticing that his dog had stopped to sniff something.

Now try to imagine how many times will happen over the life of a dog ... do you not that your four-legged friend deserves attention and respect more ?

Note from the Blogger:
I personally use both tools , the premise that my dogs are large dogs and they pull a lot.
Using the collar for short trips where I know the way and I know what we can find , while for all other movements I'm much better with the leash harness , and not only am I better myself , but I noticed that the little house , which normally in environments that do not know is a little scared, with the collar bib moved with more ease, as if they have something around the body that embraces give greater security.
I can not help but recommend it at all, and invite you to choose from, at the time of purchase, a product of good quality although a little more expensive . Will be amortized over time because it will last much longer , and the dog must be comfortable , even when worn all day. Your friend thanks you .

This article has been entirely taken from the specialist magazine Oipa International Organization for Animal Protection .
I chose to bring it back to give it greater visibility , to you who do not follow the trade magazines but , with great satisfaction , follow my channel.
If the item you hit , interested , if you have caused some excitement , I invite you to discover
l ' Organization OIPA Onlus and their battles www.oipa.org