martedì 3 gennaio 2017

Cristina Caboni " Il Giardino dei Fiori Segreti " - Recensione Libro

CRISTINA CABONI

IL GIARDINO DEI FIORI SEGRETI

 
 
 
 
Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01LWLNI82/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01LWLNI82&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Il giardino dei fiori segreti</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01LWLNI82" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Letteratura italiana
Listino : € 16,90
Ebook : € 4,99
Editore : Garzanti
Data uscita : 20/10/2016
Pagine : 330
EAN : 9788811671749




 
 
 
Trama :
 
Quando Iris e Viola si incontrano a Londra, tutte le loro certezze crollano in un istante. È evidente che sono due gemelle identiche, ma sono state divise da piccolissime, e per vent'anni nessuna delle due ha mai saputo dell'esistenza dell'altra. Perché? Ora che sono di nuovo riunite, Iris e Viola devono scoprirlo. Il segreto si nasconde in Italia, a Volterra, dove sono nate. È qui che Giulia Donati, la loro nonna, le aspetta. Perché ogni coppia di gemelle nate nella famiglia deve svolgere il compito che le è stato assegnato: la custode del giardino e la guardiana della Rosa dei mille anni. Ma nella villa dei Donati ci sono stanze segrete che nascondono un mistero. Niente è davvero come sembra fra le piante di rose. E soltanto insieme Iris e Viola potranno affrontare le difficoltà: il giardino è la risposta. Perché è tra le spine che nasce il cuore più prezioso.
 
 
 
 
Mia Recensione :
 
Ho letto tutti i libri di questa autrice e continuo ad apprezzare lo stile di scrittura ed i racconti che ogni volta propone.
 
Questa volta ci dedichiamo ai fiori, ed all'inizio di ogni capitolo troviamo alcuni cenni ad un diverso fiore, con le sue caratteristiche ed i consigli pratici per piantarlo e prendersene cura.
 
Veniamo alla storia, dove troviamo da un lato Iris, che vive con il padre ad Amsterdam e di lavoro tiene una rubrica sui fiori, perché fin da piccola questa è la sua vocazione, occuparsi dei fiori e della terra.
 
Poi c'è Viola, che invece vive con la madre a Londra e fa la Garden Designer. Anche lei ha i fiori nel sangue e studia per migliorare le sue tecniche di giardinaggio.
 
Le due ragazze hanno un filo che le lega, e non è solo la passione per i fiori. Infatti sono gemelle, ma loro non lo sanno perché i rispettivi genitori le hanno separate quando erano molto piccole.
 
Per loro due sembra andare tutto bene, ma un giorno si incontrano, ed il fatto che non sono solo simili ma proprio identiche non può essere un caso.

Chiedono delucidazioni ai genitori, e da li scoprono il loro segreto.
 
Nulla per loro sarà più come prima.
 
Nello stesso periodo il padre di Iris riceve una chiamata importante, sua madre sta male e deve tornare a casa.
 
Là dove tutto è iniziato, in Italia a Volterra, dove la famiglia vive da generazioni nella tenuta de La Spinosa, che da sempre è stato un bellissimo giardino botanico.
 
All'arrivo dell'uomo e di Iris davanti a loro si presenta la dura realtà, il giardino sta morendo e sembra che non ci siano cause identificabili.
 
Giulia, la madre e padrona della tenuta, sa che non è un parassita a fare morire il giardino ma un segreto che custodisce da tanti anni, e solo le gemelle potranno farlo tornare al suo antico splendore.
 
Anche Viola raggiunge la tenuta, e se inizialmente le due sorelle sembrano non tollerarsi ben presto capiranno che solo insieme sono complete, perché questo è il destino delle gemelle Donati.
 
Ci sono tanti segreti da scoprire e tante spiegazioni che devono essere fatte, ed ogni una di esse sarà un vero colpo di scena.
 
Ma la profezia non è solo una leggenda, già con l'arrivo delle gemelle i fiori del giardino tornano a fare capolino, ma devono lavorare insieme se vogliono che il giardino torni al suo antico splendore.
 
Ci saranno colpi di scena, parole non dette, prove coraggiose da affrontare, ma le gemelle sono fatte per stare insieme nel bene e nel male... se solo avessero il coraggio di aprire il loro cuore.
 
Ho apprezzato tantissimo il racconto perché permette di appassionarsi alla lettura e seguire lo svolgersi delle vicende, immedesimandosi in una o l'altra gemella, ogni una con il suo carattere ben definito, ed i colpi di scena e le scoperte che mano a mano verranno alla luce non sono affatto scontate.
 
I continui accenni ai fiori sono precisi e realistici nella descrizione, tanto che è possibile sentirne il profumo ogni volta che ci si immerge nella lettura.
 
Ovviamente vi consiglio questo libro, dove io volevo sempre leggere il capito successivo per sapere come andava a finire.
 
Non mi resta che augure a tutti voi una buona lettura, ed io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa :)