martedì 19 aprile 2016

Clio Zammatteo " Sei Bella come Sei " - Recensione Libro

CLIO ZAMMATTEO

SEI BELLA COME SEI


 
 
 
Dati Generali Libro :

Genere : Letteratura rosa
Listino : € 17,00
Ebook : € 7,99
Editore : Rizzoli
Data uscita : 05/11/2015
Pagine : 285
EAN : 9788817084246




 
 
 
 
Trama :
 
Ma doveva proprio innamorarsi adesso, accidenti?” si domanda scoraggiata Clio pensando alla sua amica del cuore Lisa che solo due settimane prima aveva fatto le valigie con lei da Belluno per andare a cercar fortuna a New York. Comunque, adesso Lisa è scomparsa con Jack e Clio si ritrova sola soletta, in un minuscolo monolocale di un enorme block dove non conosce nessuno e… non spiccica una parola in inglese. Ma là fuori può succedere di tutto, perciò Clio fa un bel respiro profondo e, pur sentendosi più impacciata del brutto anatroccolo, si butta! Il suo primo passo è iscriversi a una scuola di inglese dove…
 
 
 
Mia Recensione :
 
 
Conoscendo il personaggio mediatico, sono stata curiosa di scoprire come se la sarebbe cavata come autrice di un romanzo, e non davanti ad una telecamera come il suo solito.

Pensavo peggio.
 
Prima di tutto, il romanzo è un vero e proprio racconto, quindi anche chi non conosce l'autrice o non ne è interessato potrà tranquillamente seguire la narrazione.
 
Una precisazione doverosa, già nella copertina è indicata come autrice Clio Zammatteo, con la dicitura " con Elisa Gioia " , ecco, mi permetto di dare la mia impressione personale, e credo che la storia sia molto frutto di Elisa Gioia e poco di Clio, perché il racconto funziona bene e si legge piacevolmente, e non è proprio in linea con il modo di esprimersi di Clio Zammatteo, se non per alcuni particolari parole che utilizza spesso, ma sono facilmente identificabili e riproducibili da una narratrice attenta.
 
Veniamo alla storia vera e propria, che parla di Clio, una ragazza bellunese che per seguire il suo sogno di diventare truccatrice si trasferisce a New York per frequentare la prestigiosa MUD, la Makeup Up Designory.
 
Per avere il permesso di soggiorno deve anche imparare la lingua, che proprio non conosce, e per farlo deve passare il corso alla New York Academy, e non sarà affatto facile.
 
Con lei in questa avventura ci sarà Giorgia, la sua migliore amica di sempre, che con lei vuole rincorrere lo stesso sogno, e condivideranno non solo l'appartamento, ma anche le due scuole.
 
Le due ragazze non possono essere più diverse, Clio timida ed impacciata, e Giorgia sicura di se e sempre alla ricerca del ragazzo di turno.
 
Proprio intorno ai ragazzi si svolgeranno tutte le vicende, perché Clio come sempre prende una cotta per il bello di turno, o l'inarrivabile come lo definisce lei, ma è talmente timida da non riuscire a spiccicare parola con lui.
 
Eppure non si accorge che dal primo momento in cui entra nella palazzina dove abita c'è Claudio, che da quando la conosce non si stacca da lei. Caso vuole che sia anche il vicino di appartamento, oltre che compagno alla scuola di inglese.
 
Ma forse, se Clio smettesse di pensare al bello ed impossibile di turno, si accorgerebbe di questo ragazzo, che tutti hanno notato essere attratto da lei, tranne che la diretta interessata.
 
In poche parole, questo racconto è a grandi linee l'autobiografica di Clio Makeup, con il suo arrivo in America e l'apertura del suo canale youtube, tutto scritto come un vero e proprio romanzo, con un inizio, una fine, una buona dose di ironia e tanti pasticci.
 
Carino come romanzo rosa leggero e divertente, non aspettatevi chissà cosa, ma come avevo scritto all'inizio della recensione, pensavo molto peggio. Alla fine la storia è abbastanza coinvolgente.
 
Il succo di tutto questo racconto è la volontà di trasmettere un messaggio: " se hai un sogno impegnati per renderlo realtà" , come fa Clio che si trasferisce in America per frequentare la scuola di trucco, e " sei bella come sei", che è quello più importante a mio avviso, non cambiare mai il tuo modo di essere per piacere a qualcuno, la vera bellezza è quella interiore non quella estetica.
 
Auguro a tutti voi una buona lettura, e noi ci rileggiamo alla prossima recensione :)