martedì 22 marzo 2016

Daniel Sanchez Pardos " Il Segreto di Gaudì " - Recensione Libro

DANIEL SANCHEZ PARDOS

IL SEGRETO DI GAUDI'

 
 
 
Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="http://www.amazon.it/gp/product/B018EL7RHU/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B018EL7RHU&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Il segreto di Gaudí</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B018EL7RHU" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Gialli
Listino : € 18,60
Ebook : € 9,99
Editore : Corbaccio
Data uscita : 14/01/2016
Pagine : 500











 
 
 
Trama :
 
Ottobre 1874: Gabriel Camarasa frequenta l'Università di Architettura di Barcellona dove incontra un ragazzo del secondo anno: Antoni Gaudí. Ne diventa amico, ma Gaudí resta un mistero per Gabriel: le sue conoscenze nell'ambito dell'architettura sono decisamente superiori a quelle degli studenti più brillanti e gli interessi di Antoni spaziano dall'esoterismo alla fotografia, dalla botanica ai bassi fondi della città che frequenta assiduamente e dove sembra avere anche un'attività che niente ha a che fare con i suoi studi. Il giovane Gaudí è una mente brillante dotata di un talento deduttivo notevole, e quando la vita dei due amici viene sconvolta da un omicidio e da un complotto che dovrebbe portare all'assassinio del re di Spagna nella Cattedrale del Mare di Barcellona, tutte le capacità del geniale amico di Gabriel verranno messe a dura prova per riuscire a scoprire i colpevoli, a rischio della propria vita.
 
 
 
 
 
Mia Recensione :
 
 
Mi sono incuriosita dalla trama e dalle recensioni positive, oltre che dal fatto che questo autore esordiente ha letteralmente spopolato. 

Il libro non ha deluso le mie aspettative. 
Un romanzo che contiene tutto, storia, narrativa d'epoca e un giallo a tutti gli effetti.

Siamo nella Barcellona del 1874 e i protagonisti principali sono Gabriel Camarasa ed Antoni Gaudì.

Gabriel è il figlio maschio della stirpe Camarasa, giovane signorotto del tempo con una buona famiglia alle spalle, il cui padre dopo varie attività in Spagna e all'estero, ora a Barcellona è il proprietario del quotidiano Notizie Illustrate, dove la principale illustratrice è proprio l'amica Fiona, giovane inglese dal carattere misterioso, ma che con la sua bellezza ed illustrazioni spopola nella Barcellona dell'epoca.
Gabriel farà la conoscenza di Antoni Gaudì in maniera movimentata, ma poi lo ritroverà alla scuola di architettura che tutti e due frequentano, e da quel momento la loro amicizia si rafforzerà giorno dopo giorno, anche se i due caratteri non potrebbero essere più diversi.
Sono tempi bui, dove i ragazzi saranno chiamati a cercare di superare vicende complicate, come l'arresto del padre di Gabriel. 
Sono gli anni della monarchia che cova nell'ombra per distruggere l'attuale repubblica corrotta, e tornare a governare.
Gabriel, che di politica non si è mai interessato, sarà chiamato in prima persona ad aprire gli occhi ed entrare nel giro di chi appoggia la monarchia, e non senza fatica. 

Antoni lo aiuterà a cercare il vero colpevole del crimine per cui è stato incolpato il padre dell'amico, ma la cosa non sarà facile, c'è chi trama da tempo per distruggere la famiglia e tutti i politici che appoggiano, e durante le loro indagini si troveranno invischiati in una storia davvero più grande di quello che si potrebbero immaginare.
Intorno a loro viene dipinta tutta la Barcellona del tempo, da una parte la ricchezza dei signori benestanti e dall'altra i sottoborghi della città, dove la gente cerca di sopravvivere come può, ma non per questo non sarà possibile trovare qualche aiutante dall'animo nobile.
Le ambientazioni ed i personaggi sono descritti in maniera dettagliata e squisita, e tutti gli avvenimenti percorrono un filo temporale facilmente seguibile. 
Non mancheranno i colpi di scena, ma questi non ve li svelo per non farvi perdere il gusto di scoprirli durante la lettura.
Concludo con il dire che l'autore ha perfettamente centrato il segno con questo romanzo, il cui stile narrativo è a mio avviso perfetto. 

Sarà facile immedesimarsi nelle ambientazioni e con i personaggi che sono descritti, anche se in un epoca così lontana. Aprendo la finestra, con un po' di fantasia si potrà vedere la maestosa struttura di Santa Maria del Mar, la famosa cattedrale Barcellonese tanto cara a Gaudì.
Non mi resta che augurare a tutti voi una Buona Lettura, e io vi do appuntamento alla prossima recensione librosa. 

 

2 commenti:

  1. Ciao Liz, la tua recensione entusiastica non fa che confermare l'attrazione che ho avuto fin da subito per questo libro. Ogni dubbio è cancellato. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ! Grazie mille per il commento :) Ti consiglio davvero la lettura di questo libro. Poi magari mi fai sapere se ha confermato le tue aspettative :)
      Buona Lettura :)

      Elimina

Lasciami un Commento . Grazie !