martedì 15 dicembre 2015

Let It Snow. Innamorarsi sotto la neve - Recensione Libro

JOHN GREEN - MAUREEN JOHNSON - MIRACLE LUREN

LET IT SNOW
INNAMORARSI SOTTO LA NEVE



Dati Generali Libro :






Genere : Narrativa
Listino : € 16,90
Ebook : € 9,99
Editore : Rizzoli
Data uscita : 12/11/2015
Pagine : 373
 
 
 
 
 
 
Trama :
 
È la vigilia di Natale nella cittadina di Gracetown. Una tempesta di neve ricopre il paesaggio di una candida coltre e porta scompiglio nelle vite di Jubilee, Addie e Tobin. Sono loro i protagonisti dei tre romanzi brevi che s'intrecciano nella raccolta "Let it snow". Jubilee, bloccata dalla tempesta su un treno, finisce per passare la vigilia con Stuart, un ragazzo appena conosciuto che cambierà la sua vita con un bacio. Tobin si avventura con un gruppo di amici in mezzo alla neve per raggiungere un locale, attirato da un gruppo di cheerleader, ma scoprirà che il suo vero amore è una vecchia amica, Angie, alias The Duke. Addie si occupa di un maialino nano, pensando alla fine del suo amore con Jeb, ma in realtà la loro storia non è affatto chiusa. E in un finale che riunisce i personaggi delle tre storie, si ha la conclusione perfetta di un romantico Natale.
 
 
 
 
Mia Recensione :
 
Ho scelto questo libro per il tema natalizio, e sono rimasta piacevolmente colpita nello scoprire, durante la lettura, che i tre racconti sono collegati tra di loro da un filo invisibile, come la magia del Natale.
 
La storia principalmente si basa su questo particolare, nella cittadina di Gracetown il giorno di Natale nevica come non si vedeva da tempo, e un treno che passava di li resta bloccato per la neve.
 
Cosa accade dopo lo racconteranno i tre autori, coinvolgendo diversi personaggi, tutti incrociati tra loro.


Nel primo racconto, narrato da Maureen Johnson, la protagonista è Jubilee, che si vede costretta a passare il Natale dai nonni.
 
Proprio lei è su quel treno che la porta lontano da casa e dal suo ragazzo, ma quel treno si blocca nella città di Gracetown a causa della neve, ed i passeggeri si sposano nella vicina Waffle House.
 
Sul treno Jubilee farà la conoscenza di Jeb, un ragazzo che cerca in tutti i modi di mettersi in contatto telefonico con la sua ragazza, senza successo.

Per ora sembra un personaggio marginale, ma ricordatevi questo nome.
 
Jubilee per non rimanere incastrata in quella caffetteria assieme ad un gruppo chiassoso di Cheerleader decide di accettare l'invito di un ragazzo del posto, Stuart, ad essere ospitata a casa sua.
 
Dopo un viaggio a piedi nella neve che sembra non finire mai, i due arrivano finalmente a casa di Stuart, dove la madre e la sorellina la accolgono come se fosse una di famiglia.
 
Jubilee sembra disperata, lontana da casa e dal suo ragazzo che non risponde alle telefonate di lei, ma forse è proprio questa la magia del Natale, che arriva su di lei per farle capire che quel ragazzo non la merita affatto, e che invece ci sono persone conosciute da poco, che però a lei tengono davvero tanto, come ad esempio Stuart.
 
Passiamo al secondo racconto, narrato da John Green, dove i protagonisti sono Tobin e il Duca, ma non fatevi distrarre dal soprannome, perché in realtà il Duca è una ragazza.
 
Con loro in questa avventura ci sarà il loro amico JP, e sempre in quel giorno di Natale sotto una tormenta di neve riceveranno una telefonata dal loro amico che lavora in una Waffle House per farli correre li, sotto la neve, per un ottimo motivo. La caffetteria è stata invasa dalle Cheerleader, e per i ragazzi è una tentazione irresistibile.
 
Si metteranno quindi in viaggio sotto la neve per raggiungere l'agognata caffetteria, ed il suo contenuto, ed il Duca accompagnerà i ragazzi in questa impresa, non tanto per le Cheerleader ma per il cibo che la Waffle House offre, e ne passeranno davvero di tutti i colori .
 
Nella caffetteria intanto si è rintanato anche Jeb, mi auguro che vi ricordiate di lui, che dopo avere perso il telefono e non riuscire a mettersi in contatto con la sua ragazza, sta aspettando che passi la tormenta per rimettersi in viaggio, anche a piedi se necessario.
 
Anche in questo caso la magia del Natale farà capolino, e durante il tragitto Tobin ed il Duca forse finalmente si renderanno conto che la loro amicizia che dura da una vita si sta trasformando in qualcosa di più.
 
Arriviamo al racconto finale, scritto da Lauren Myracle.
 
La protagonista in questo caso è Addie, una ragazza che si è lasciata con il suo fidanzato ma che lo ama ancora, e visto che a Natale avrebbero festeggiato l'anniversario gli aveva dato appuntamento, ma lui non si è fatto vedere, e lei ci sta malissimo, perché nonostante tutto, lei Jeb lo ama ancora.
 
Si avete capito bene, è finalmente arrivato il momento di capire chi è questo famoso Jeb.
 
In questo racconto si parlerà tanto di .... Maiali, perché l'amica di sempre di Addie è pazza per i maialini e così per Natale gliene è stato regalato uno, ma a causa della neve non è stato possibile consegnarglielo, e sarà proprio Addie, che lavora nel vicino Starbucks, a doverlo recuperare nel negozio di animali, non senza problemi.
 
Anche qui ovviamente farà capolino la magia del Natale, e proprio nello Starbucks dove lavora entreranno Jubilee e Stuart, e poi Tobin ed il Duca.
 
E tutti sanno che Jeb è bloccato nella neve e sta cercando disperatamente di arrivare, tutti tranne Addie.
 
Concludo questa lunga recensione consigliandovi questo libro se siete alla ricerca di un racconto natalizio dove la magia del Natale è protagonista.
 
Ben scritto da tutti quanti gli autori, l'idea della narrazione incrociata che fa incontrare tutti i vari protagonisti è ben strutturata e funziona bene.
 
Un libro molto carino per passare qualche ora immergendosi nell'atmosfera natalizia con un lieto fine che fa sorridere.
 
Come sempre vi auguro una Buona Lettura, e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa :)