martedì 2 giugno 2015

Shelly King " Tutta Colpa di un Libro " - Recensione Libro

SHELLY KING
TUTTA COLPA DI UN LIBRO
Dati Generali Libro :

Genere : Letteratura internazionale
Listino : € 16,40
Editore : Garzanti
Data uscita :05/03/2015
Pagine : 300
EAN : 9788811688327
Trama :
Come ogni giorno, Maggie si è rifugiata nella libreria Dragonfly. Solo lì riesce quasi a dimenticare di avere appena perso il lavoro. Tra le mani ha una copia ingiallita dell'Amante di Lady Chatterley. Non è un libro qualsiasi, perché sui margini c'è la corrispondenza di un uomo e una donna che non si conoscono, Henry e Catherine. Parole d'amore, frasi appassionate, fino a una richiesta di appuntamento... Maggie si lascia catturare dalla loro storia, perché quelle parole lei le ha sempre lette nei libri, non immaginava che le si potesse dire veramente. Ora la libreria è in pericolo. All'angolo della strada hanno aperto una nuova libreria di catena che minaccia di cancellare la Dragonfly. Forse però il segreto di Henry e Catherine possono cambiare il destino della vecchia libreria. E forse anche il suo...

Mia Recensione :

Chi ormai mi conosce almeno un poco sa benissimo che non posso resistere ad un racconto che parla di libri, librerie, librari e Co.
Ed eccomi quindi alla lettura di questo libro.

La protagonista é Maggie, arrivata tempo fa nella Silicon Valley per inseguire il suo sogno di lavorate nel mondo della programmazione insieme al suo amico di sempre Dizzy, ma si sa che i tempi sono duri, e viene licenziata.
Invece di cercare un altro impiego passa le giornate nella sua libreria preferita, la Dragonfly.

Un piccolo negozio di libri usati dove é impossibile trovare quello che si cerca dal gran accatastamento di libri in giro per tutto il negozio.
La nostra protagonista passa le giornate a leggere romanzi rosa uno dopo l'altro in compagnia di Hugo, proprietario del negozio, nonché suo amico e padrone di casa.
Certo che la libreria non naviga in buone acque, aggiungiamo poi che é un vero casino anche solo cercare di entrare per la confusione che regna, che il commesso Jason é simpatico come un calcio negli stinchi e che nel negozio regna un gatto appassionato di agguati dall'alto delle scaffalature, direi che i possibili acquirenti sono per forza scoraggiati ad entrare.
Ci mancava solo che proprio a fianco aprisse una grande catena di libri e musica, e la Dragonfly é destinata a fallire.
L'amico d'infanzia Dizzy, amico da una vita ed ex collega di lavoro, cerca di farla tornare nel giro, ma la crisi c'é e si sente.
La nostra Maggie entra per caso, o forse no, in possesso di un libro ben diverso dal solito.
Nota subito infatti che ci sono tante note scritte a mano a margine del libro.
Ma non si tratta di semplici note, sono messaggi personali di due persone, Henry e Catherine, che attraverso questo libro si sono conosciuti, parlati, innamorati, fino al punto di darsi appuntamento per conoscersi di persona.
Maggie non resiste, ne vuole sapere di più.
Chissà se alla fine si sono incontrati e se sono rimasti insieme.
La nostra amica trova in questo libro e nella storia d'amore dei due sconosciuti una buona idea per dare nuovo slancio alla Dragonfly, e grazie alle sue capacità informatiche inizia a pubblicizzarlo online, con un successo che nemmeno lei si aspettava.
La Dragonfly finalmente ricomincia ad avere delle entrate, e Jason, che rimane sempre scorbutico, si dimostra però per quello che é realmente, non solo un grande commesso, ma capace di consigliare sempre il libro giusto, una risorsa da non sottovalutare.
Appassionata di libri rosa, anche Maggie si butta in una storia rosa, quella con Rajhit, che si rivela subito essere ben al di fuori dalla ordinaria storia d'amore, ma forse anche per questo così intrigante.
Non mancherà chi cercherà di dissuaderla dalla sua nuova carriera, come Dizzy che vorrebbe che lei tornasse a lavorare ai programmi informatici, e la madre, che invece spera che Maggie torni a casa e si sistemi come tutte le donne di buona famiglia.
Ma Maggie é tutto tranne che una donna convenzionale, e si butta completamente nel suo nuovo progetto.

Risollevare le sorti della sua amata Dragonfly, e cercare di scoprire chi sono Henry e Catherine per sapere come si sono evolute le loro vite.
Ma gli imprevisti sono dietro l'angolo, a braccetto con i colpi di scena inaspettati, e Maggie avrà il suo bel daffare per prendere in mano tutti gli eventi che si presenteranno e decidere cosa fare.
Per concludere, ho trovato che il libro sia scritto in modo dettagliato e completo, i personaggi e gli ambienti sono ben descritti e sembra davvero di riuscire ad immaginarseli.
Io vorrei davvero fare un salto alla Dragonfly per girare tra gli scaffali di libri, tutti con una loro storia e precedenti proprietari alle spalle.
Ho adorato una frase in particolare, "un libro non si conclude quando finisci di leggerlo " ed é proprio vero, almeno per quanto mi riguarda.
Io che non mi pongo problemi a comprare libri usati o sceglierli nelle biblioteche, ognuno con una sua storia alle spalle, precedenti proprietari e tante mani che li hanno sfogliati.
Direi che é chiaro da queste mie parole che vi consiglio la lettura di questo libro. Ne vale davvero la pena!
Non mi resta che augurarvi Buona Lettura!