martedì 16 giugno 2015

Beauty Blog " Profumo d' Estate "

Profumo d' Estate

Essenze e acque profumate, due tipi di profumi naturali, particolarmente adatti alla stagione in arrivo.




La bella stagione è arrivata e proprio in questo periodo capita di voler cambiare profumo.
Così si abbandonano le fragranze più calde e ricche dell'inverno per sostituirle con note più fresche e leggere.

Tra i profumi naturali con queste caratteristiche un posto di rilievo lo occupano le essenze e le acque di profumo, due prodotti particolarmente indicati per l'estate.

Orientarsi nella scelta non è facile, anche perché il mondo dei profumi è molto vasto ed a complicare le cose entra in gioco il gusto personale.

Il profumo, in fondo, è un'estensione della propria personalità e va scelto in base anche a quello che si vuole comunicare.



ESSENZA

L'essenza è un ottimo profumo naturale che viene prodotto attraverso la distillazione a secco o a vapore di materie prime vegetali.

Si presenta all'olfatto come un estratto di profumo molto intenso.

E' perfetto tutto il giorno e, grazie alla sua lenta vaporazione, va indossato in pochissime gocce, soprattutto su polsi e collo.

Le note di fondo delle essenze possono comprendere le spezie ( cardamomo, cannella, patchouli ), i legni ( sandalo ), i muschi ed i fiori ( iris, rosa, camelia ), ma per l'estate è consigliabile preferire i muschi ( quello bianco in particolare ), i fioriti ed eventualmente gli speziati dolci, tipo la vaniglia.




ACQUA DI PROFUMO

L'acqua di profumo è caratterizzata da questi ingredienti : Essenza, in misura di una goccia ( dal 3 al 5 % in una bottiglietta ), Acqua Distillata ed eventualmente pochissimo Alcool.



Ecco perché si tratta di un prodotto estremamente leggero e delicato.

La bassa percentuale di alcool contenuto ( spesso è completamente assente, leggete bene le etichette )  la rende poco persistente rispetto ad un comune profumo, ma proprio per questo ideale ad essere utilizzata in estate.
La variante senza alcool può essere indossata, infatti, anche sotto al sole.

Per la sua caratteristica rinfrescante che dona al corpo, simile a quella di un tuffo, viene chiamata anche "Splash".

L'acqua di profumo è perfetta anche prima della palestra o dopo una doccia, per rinfrescare e dare un tocco di energia profumata al corpo.

Ottima anche per essere vaporizzata nell'ambiente, si potrà dare un tocco di fragranza a cuscini, divani e tende grazie all'acqua profumata.





Il profumo racconta una parte della nostra personalità, ed è per questo che deve essere scelto con cura.

E' bene provarlo sul polso e attendere che si sprigioni completamente, a contatto con il PH della pelle, la sua vera essenza.

Se non siamo subito convinti della scelta, non affrettiamoci e prendiamo tempo.

Possiamo concludere l'acquisto il giorno successivo, in modo da avere tutto il tempo per capire come reagisce a distanza di ore il profumo che ci interessa.


Capita spesso di chiamare "profumo" anche prodotti che tali non sono.
Il mondo dei profumi racchiude infatti diverse tipologie che differenziano tra loro per la concentrazione di acqua, essenza ed alcool.

Ecco perchè si parla di essenza, colonia, eau de toilette ed eau de parfum.