martedì 27 dicembre 2016

Katherine Jane Boodman " Natale, Diamanti e Baci sotto al vischio " - Recensione Libro

KATHERINE JANE BOODMAN


NATALE, DIAMANTI E
BACI SOTTO AL VISCHIO
 
 
 

Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01NAFPG5R/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01NAFPG5R&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Natale, diamanti e baci sotto al vischio</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01NAFPG5R" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />


Genere : Letteratura internazionale
Listino : € 0,99
Editore : Elister Edizioni
Data uscita : 07/12/2016
Pagine : 75
Formato : EPUB




 
 
 
 
Trama :
 
2 RACCONTI IN 1. Due case, un’unica famiglia, la cena della vigilia di Natale, amici e parenti riuniti per festeggiare. Da una parte un set di personaggi di prim’ordine: il traditore, l’amante, la melodrammatica, il tatuatore, la coppia perfetta, lo sfinito, la spocchiosa, la smemorata, l’insopportabile, la stringi guance, il fumatore di sigari, l’urlatrice e il saggio.Un pasto che non finisce mai. Risate, affetto e… una spilla di diamanti rubata. Chi l’avrà presa? Ma, soprattutto, quando si alzeranno da tavola? Dall’altra parte, abbiamo Emma, una restauratrice non troppo considerata, che è stata obbligata a partecipare alla cena della vigilia di Natale a casa dei suoi genitori. Alla serata saranno presenti anche amici di vecchia data dei genitori e il fratello, con cui Emma porta avanti una diatriba che dura da anni. A sorpresa, però, arriva anche un amico del fratello, Tommaso, un ricercatore informatico dal carattere piuttosto chiuso a causa di un’infanzia difficile. Tra cioccolate al peperoncino, gelosie mai superate e una simpatica nonnina dall’udito compromesso, cosa accadrà sotto al vischio prima dello scoccare della mezzanotte?
 
 
 
Mia Recensione :
 
Mi sono imbattuta in questo titolo perché cercavo una lettura natalizia, e non avendo trovato nessuna recensione al riguardo ho preferito scegliere la versione digitale.
Ho scoperto dopo che è disponibile effettivamente solo la versione ebook, e un poco mi dispiace perché sarebbe uno di quei libri che comprerei per metterlo nella libreria.  
La storia è veloce e leggera, si legge in pochissimo tempo, ma davvero ne vale la pena.  
Si tratta di due racconti brevi collegati tra di loro, ma se devo essere sincera, ho trovato più Natale in questa micro lettura che in tanti libri a tema Natalizio.  
Nel primo racconto il protagonista è Tommy, un ragazzino di 11 anni che racconta la sua cena della vigilia a casa di parenti, ed il racconto è davvero esilarante, scommetto che tanti di voi vi ritroverete nella situazione tra portate e parenti che si riuniscono tutti assieme una volta all'anno.
Ma Tommy riesce a cogliere il vero spirito del Natale, che non sono i doni ma la voglia di stare tutti insieme, e per questo per lui quello raccontato è stato il più bel Natale.
 
Nel secondo racconto invece la protagonista è Emma, che è una delle cugine di Tommy. Emma e la famiglia non sono potuti unirsi al resto della famiglia per la Vigilia a causa del maltempo, ma festeggiando in casa sarà questo l'anno che Emma finalmente si confronta con il fratello, con cui litiga sempre ogni volta che lo vede, e finalmente, a cuore leggero, potrà finalmente lasciare spazio a sentimenti di felicità come l'amore.
Come vi ho anticipato sono davvero due racconti velocissimi, io ho letto tutto in una sera, ma sono rimasta super soddisfatta perché non solo è leggero e divertente ma infonde un sacco lo spirito del Natale, dando la forza e la voglia di condividere le feste con le persone amate, avventurandosi nei pranzi e nelle cene infinite, ma da vivere con leggerezza e con la gioia di stare insieme nel cuore.
Se non mi capitano a mano altri libri a tema natalizio, credo che questa sia l'ultima lettura di Natale per questa festa, e ne approfitto per fare a tutti voi i migliori auguri di buone feste.
Noi ci vediamo come sempre alla prossima recensione librosa.