martedì 20 dicembre 2016

Debbie Johnson " Mai Baciare un Uomo con una Renna sul Maglione " - Recensione Libro

DEBBIE JOHNSON

MAI BACIARE UN UOMO CON
UNA RENNA SUL MAGLIONE




Dati Generali Libro:
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01M2DARKH/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01M2DARKH&linkCode=as2&tag=matutteame-21">Mai baciare un uomo con una renna sul maglione</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01M2DARKH" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Letteratura rosa
Listino : € 12,90
Ebook : € 4,99
Editore : HarperCollins Italia
Data uscita : 24/11/2016
Pagine : 336
EAN : 9788869051524





 
 
 
 
Trama :
 
Maggie è una madre single e per lei Natale è sempre stato un'occasione per stare in famiglia, con la figlia Ellen che riempie la casa di addobbi, il padre Paddy che festeggia con un bicchierino di troppo e l'albero dall'inquietante aspetto di un elfo ubriaco. Ma quest'anno sarà diverso, perché Ellen e Paddy saranno via per le vacanze e per Maggie si prospetta un Natale solitario tutt'altro che gioioso. Finché, pedalando per le strade innevate di Oxford, Marco Crivelli non va a sbatterle contro, entrando così di prepotenza nella sua vita, e nella sua casa, con tanto di gamba ingessata. Be', a Natale non sarà sola, dopotutto, ma farà da crocerossina a un fusto tutto pepe. Anche se ha sempre pensato che fosse una verità universalmente riconosciuta che non si deve mai baciare un uomo che indossa maglioni di Natale. O sì?
 
 
 
 
Mia Recensione :
 
Eccoci arrivati ad una nuova lettura a tema natalizio, ed in questo caso sia il titolo sia la copertina mi hanno attirato immediatamente.
 
La storia è leggera e molto carina, mi sono trovata più volte a sorridere durante la lettura.
 
La protagonista è Maggie, una trentenne con una figlia già maggiorenne perché avuta molto giovane, ma non si è mai pentita della sua scelta perché Ellen è la cosa più bella che le sia mai accaduta.
 
Certo che anche Ellen ha un bel caratterino, schietto e sarcastico come solo un'adolescente pungente può essere, ma dal cuore d'oro.
 
Un giorno al parco incontrano un uomo che gioca con un bambino, e tutte le mamme gli sbavano dietro perché ha un fisico notevole, anche se secondo Ellen è l'anti sesso perché indossa un maglione con una renna natalizia.
 
Maggie e l'uomo renna si incontrano alcuni giorni più tardi e poi si "scontrano", e da li Marco, questo il nome del papà figo, ne esce con una gamba rotta.
 
Conoscendo i parenti di Marco, Maggie viene convinta a prenderselo in casa e prendersene cura fino a Natale, in modo che lui si riprenda e poi possa partire per la Scozia per raggiungere la famiglia per le feste.
 
Inizialmente Maggie non è molto entusiasta, in fondo non ha mai vissuto con un uomo e sotto lo stesso tetto c'è anche la figlia Ellen, ma spinta dal suo carattere per cui si preoccupa sempre degli altri prima che di se stessa, decide di accettare.
 
Marco non è certo un paziente modello perché non è abituato all'inattività e questo infortunio è una vera tortura, ma Maggie riesce a tenergli testa, e lo fa entrare nel suo mondo che gira intorno a spose e matrimoni, visto che lei è una sarta per abiti da sposa.
 
Tra un matrimonio e l'altro Marco capisce che forse non è il caso di prendersela troppo per una gamba rotta, che c'è molto di peggio dalla vita così ingiusta, e nonostante cerchi di stare lontano da Maggie, ne è attratto fin da subito.

Proprio di Maggie, che si ritiene da anni fuori dalla piazza, e non certo alla portata del bel Marco.
 
Ma vedere tutte quelle coppie felici nel giorno del loro matrimonio fanno pensare a tutti e due che forse si sono persi qualcosa dalla vita, che si sono privati per troppo tempo dell'amore e forse sono ancora in tempo per rimediare.
 
La storia è carina, leggera e piacevole da leggere ma alla fine lascia qualcosa su cui riflettere, cosa che ho apprezzato.

Ovviamente la magia del Natale è la protagonista indiscussa, e le ambientazioni natalizie sono perfettamente descritte.
 
Trovo questo libro molto carino da leggere sotto le feste per passare qualche ora di svago ed immergersi nel Natale.
 
Come sempre auguro a tutti voi una buona lettura e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa :)