martedì 8 novembre 2016

Charlotte Betts " L' Allieva Segreta del Pittore " - Recensione Libro

CHARLOTTE BETTS

L'ALLIEVA SEGRETA DEL PITTORE



Dati Generali Libro :
<a rel="nofollow" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01LMKLH9O/ref=as_li_qf_sp_asin_tl?ie=UTF8&camp=3370&creative=23322&creativeASIN=B01LMKLH9O&linkCode=as2&tag=matutteame-21">L'allieva segreta del pittore (eNewton Narrativa)</a><img src="http://ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=matutteame-21&l=as2&o=29&a=B01LMKLH9O" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />

Genere : Letteratura internazionale
Listino : € 9,90
Ebook : € 1,99
Editore : Newton Compton
Data uscita : 22/09/2016
Pagine : 432
EAN : 9788854193956




 
 
 
Trama :
 
Londra, 1688. Beth Ambrose ha sempre condotto una vita tranquilla e protetta a Merryfields, la casa di famiglia alla periferia della capitale inglese. Un luogo dove i suoi genitori offrono rifugio alle anime malinconiche. È qui che Beth, artista appassionata e brillante, si lega all'inquieto pittore Johannes, che nutre il suo talento e la prende come apprendista. Quando in città le tensioni politiche iniziano a farsi sentire, nel cuore della notte bussa alla loro porta Noah Leyton, con una proposta che sconvolgerà l'intero mondo di Beth. Nel frattempo a Merryfields trova rifugio un nuovo ospite misterioso, che dà a Beth l'opportunità di realizzare le proprie ambizioni artistiche. Ma ben presto lei si renderà conto che c'è un prezzo molto alto da pagare... Mentre la Gloriosa Rivoluzione getta il Paese nel caos, riuscirà Beth a trovare il coraggio di seguire il proprio cuore e difendere tutto quello che ha di più caro?
 
 
 
 
Mia Recensione :
 
 
Sono stata attratta dalla copertina del libro, e mi ritengo fortunata di averlo scelto per questo motivo, perché se avessi letto la trama probabilmente non lo avrei preso, ed avrei fatto un grosso errore.
 
La lettura mi ha praticamente tenuto attaccata al libro sempre più curiosa di sapere come si sarebbe evoluta la storia.
 
Ho scoperto che l'autrice ha scritto un altro libro prima di questo, dove la protagonista era una bambina, ed ora sono curiosa di leggere anche quello.
 
Siamo nell'Inghilterra dal 1687 agli anni seguenti, e le vicende politiche di quegli anni saranno di vitale importanza per la narrazione, perché vige la monarchia anglicana, ma il Re è chiaramente cattolico e ci sono tumulti popolari perché in base a chi si insedierà dopo di lui deciderà se la nazione rimarrà anglicana o dovrà diventare cattolica.

Capisco che molti di voi non sono interessati alla politica storica, ma ho trovato delizioso il fatto che sia narrata in modo preciso e che le vicende sono si romanzate, ma fedeli a quello che è realmente accaduto.
 
Ma la politica è solo lo sfondo di questo romanzo.

La nostra protagonista è Beth, una giovane dell'epoca che abita con la famiglia in un posto davvero speciale, Merryfields, che si può immaginare come un posto dove le persone con problemi vengono accolti e fanno parte di una grande famiglia, e se pensiamo all'epoca è un "manicomio" davvero all'avanguardia.

Tra gli ospiti c'è il famoso pittore che insegna tutto alla nostra Beth, e lei scopre di avere un talento per la pittura, soprattutto di botanica.
 
Beth sa che per coltivare la sua passione deve rinunciare a sposarsi ed a fare una famiglia, e questo le va benissimo, se non fosse che incontra Noah, e presto scoprirà che lui non è solo un caro amico.

Ricordiamoci che siamo sempre in un'epoca dove le donne sono divise tra casa e figli, e la nostra Beth è davvero controcorrente per l'epoca storica a non volere una famiglia.
 
Merryfields non se la passa bene come situazione economica, ma ospiterà in segreto la principessa Anna, che farà amicizia con Beth e sarà lei a muovere lo spirito di avventura e di politica della nostra protagonista.
 
Beth infatti andrà in città a dipingere il giardino botanico del vescovo, proprio nella città dove stanno covando i rancori ed i tumulti per la situazione politica che si sta creando.
 
Basta vi ho detto anche troppo, il resto lo scoprirete leggendo il libro, che vi assicuro vi terrà incollati alle pagine per scoprire quello che vi ho accennato e tanto altro ancora.
 
Tutti i personaggi sono descritti in maniera deliziosa e soprattutto minuziosa, con tanti dettagli storici che ho apprezzato molto, e soprattutto l'autrice è riuscita a sviluppare e descrivere una personalità ben distinta per ogni personaggio, al punto da renderlo concreto.

Ho apprezzato davvero tanto questo libro, non solo per la storia appassionante ma anche per la descrizione storica, come gli abiti dell'epoca, i vari comportamenti, mezzi di trasporto e tanto altro.
 
Credo sia chiaro che consiglio assolutamente la lettura di questo libro, perché credo che nessuno di voi ne rimarrà deluso.

Come sempre non mi resta che augurarvi una Buona Lettura, e vi do appuntamento alla prossima recensione librosa.