martedì 29 dicembre 2015

Sarah Morgan " Accade a Natale " - Recensione Libro

SARAH MORGAN

ACCADE A NATALE



Dati Generali Libro :

Listino : € 14,90
Data uscita : 17/11/2015
Pagine : 331







Trama :
Questo Natale, Tyler O'Neil, ex campione di sci, affascinante rubacuori e papà single ha una sola missione: regalare a sua figlia Jess il miglior Natale della sua vita. Il fatto che la sua migliore amica, Brenna, bella e sexy da morire, sarà temporaneamente ospite del suo chalet allo Snow Crystal Resort, al completo per le feste, è una deliziosa distrazione che lui deve assolutamente ignorare. L'amicizia che lo lega a Brenna, infatti, è forse l'unica relazione che non ha ancora rovinato. E non ha alcuna intenzione di farlo adesso. Brenna è da sempre innamorata di Tyler e stargli così vicino si rivela una vera tortura: come può concentrarsi nell'essergli solo amica quando lui dorme nella stanza accanto? È possibile che in questo magico Natale i suoi sogni possano finalmente diventare realtà?
Mia Recensione :
Eccoci arrivati ad una nuova recensione di un libro a tema natalizio.
Questo racconto si svolge nel Vermont, tra neve e sci, e quindi è perfetto da leggere sotto una bella coperta calda o sorseggiando una bevanda invernale.

I protagonisti sono Tyler O'Neill, campione di sci mondiale che ha dovuto rinunciare alle gare a seguito di un incidente e deve ripiegare sulla gestione dell'albergo di famiglia, lo Snow Crystal, che è quasi al fallimento e lui, insieme ai fratelli, cercherà di rimetterlo in piedi.
Tyler deve fare i conti anche con Jess, sua figlia tredicenne, che la madre ha mandato l'anno prima a vivere con il padre, e avrà il suo bel da fare a gestire una teenager, e soprattutto a farle capire che, a differenza di quello che dice la madre, lei è amata da tante persone.
Buon sangue non mente, e anche Jess ha in testa una cosa sola, lo sci, e su questo troverà punto d'incontro con il padre.
Altra protagonista è Brenna, amica da una vita di Tyler, e da una vita innamorata di lui, ma pensa di non essere corrisposta e così tiene a freno i suoi sentimenti per non rovinare una bella amicizia, anche se è difficile lavorare con lui tutti i giorni al resort.
Il colpo di scena arriva quando finalmente lo Snow Crystal si riprende e tutte le stanze sono piene, così Brenna deve lasciare il suo chalet ed andare temporaneamente a vivere con Tyler e Jess.
Sarà difficile per lei avere il suo amore di sempre sotto lo stesso tetto, ma forse è proprio una terapia d'urto che le serve.
Da questa convivenza, forse si accorgerà che anche per Tyler non è affatto facile starle accanto tutti i giorni come amico.
In tutto questo racconto, il punto d'incontro sarà proprio Jess, che cerca di fare mettere insieme il padre e Brenna.
I personaggi secondari sono fantastici e con una loro personalità, dai fratelli di Tyler alle loro fidanzate, amiche di Brenna, e tutti lavorano al resort in una vera gestione famigliare.
Anche i due cani di Tyler saranno ben raccontanti, perfetti per completare il quadro famigliare e regalare alcuni momenti divertenti, io mi sono trovata più volte a sorridere in alcuni passaggi dove sono presenti i cani con Jess e Tyler.
Tutto è ambientato in buona parte sugli sci o sulla neve, ma a scaldare il tutto ci penserà il clima romantico della narrazione.
Consiglio la lettura a chi desidera leggere un romanzo sentimentale ambientato nel periodo Natalizio, e concludo dicendo che il libro è ben scritto, tutta la narrazione segue un filo logico temporale preciso e i personaggi e le ambientazioni sono ben descritte, fino ad arrivare ad immaginarsi di sentire il freddo della neve e lo splendore del lago ghiacciato.
Come sempre vi do appuntamento alla prossima recensione librosa, ed auguro a tutti voi Buone Feste.