giovedì 22 maggio 2014

Harvey Alyxandra " Bleending Love " - Recensione Libro

Harvey Alyxandra
 
BLEENDING LOVE


Dati Generali Libro :                    

Genere : Fantasy
Listino : € 5,90
Editore : Tre60
Data uscita : 14/06/2012
Pagine: 384
EAN : 9788867020072

Trama:
Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, la bella Solange si sveglierà morta. Ma solo per poi vivere in eterno: quel giorno, infatti, lei diventerà una vampira. Un evento importantissimo per tutta la comunità d'immortali, perché Solange è l'unica discendente femmina dell'antichissima e nobile stirpe dei Drake: è l'eletta che, secondo una profezia, dominerà su tutte le creature della notte. Un destino che, però, la mette in grave pericolo. Ed è quindi per proteggerla che i suoi sette fratelli non la lasciano da sola nemmeno per un istante, rendendole così la vita un inferno. Quasi più di Lady Natasha, l'attuale regina, che la vede come una minaccia al proprio potere. O di Kieran Black, un giovane cacciatore di vampiri che vuole vendicare la morte del padre sterminando l'intera famiglia Drake. Fortunatamente Solange ha un'arma segreta per affrontare quel giorno così "speciale": la sua migliore amica Lucy, un'umana che conosce il suo segreto e che è disposta a tutto per aiutarla a vivere un'esistenza "normale". Persino ad affrontare Nicholas, il più premuroso e affascinante tra i fratelli Drake. Tanto affascinante da non potergli resistere...



MIA RECENSIONE :
 
Ho scoperto questo libro per caso e ne sono subito stata incuriosita.
La storia è quella classica di vampiri, ma con un qualcosa in più che la distingue.
 
Tra i personaggi, abbiamo da un lato Lucy, ribelle ed irascibile figlia di naturalisti vegani e tutto un pò.
E fino qui niente di strano, se non fosse che è la migliore amica di un'altro dei personaggi principali di questa storia, Solange.
 
Solange è una ragazza che sta per compiere 16 anni, e il suo destino è già segnato. Si perchè lei non è una ragazza normale, ma la figlia di una famiglia di vampiri di sangue puro. La stirpe dei Drake, famiglia di Solange, non si crea con la trasformazione ma con la nascita. I figli infatti nascono di sangue vampirico e allo scoccare dei 16 anni si trasformano in vampiri.
 
Il destino di Solange sta quindi per compiersi. Se non fosse che lei ha una avversione totale per il sangue. Un buon punto di partenza per un futuro vampiro insomma.
 
I problemi di Solange non sono certo tutti qui. E' infatti una rarità che nasca una femmina di sangue puro, e durante il periodo che precede la trasformazione rilascia feromoni che attirano tutti i vampiri della zona circostante.
Aggiungiamo poi che esiste una antica profezia che dice che una vampira di sangue puro sarà destinata ad essere regina, e possiamo immaginare come la prenderà l'attuale regina dei vampiri a sapere della imminente trasformazione di Solange.

Non dimentichiamoci poi dei soliti cacciatori di vampiri, che sono da sempre sulle tracce della famiglia Drake.
 
Fortuna che Solange ha dei validi protettori. I suoi genitori, i suoi fratelli iperprotettivi, e poi zie e parenti vari che le stanno intorno. E non dimentichiamoci di Lucy, si perchè la ragazza è da sempre amica di Solange, sono cresciute insieme e le due famiglie sono unite da sempre.
 
Una famiglia di vampiri e una di naturalisti vegetariani.... immaginate voi!
 
Il libro è diviso in capitoli dedicati progressivamente al punto di vista di Lucy e a quello di Solange, perchè vivono due realtà differenti nella stesse azioni.
 
Da una parte abbiamo Lucy, membro umano della famiglia Drake, che protegge come può Solange e nello stesso tempo riesce a litigare con tutti, ma forse non più così tanto con Nicholas, uno dei fratelli dell'amica. Fino a ieri il suo passatempo preferito era farli diventare matti, ma ora lui si sta avvicinando a lei, e Lucy non è proprio indifferente.
 
Dall'altra parte abbiamo Solange, che ha il suo bel da fare a prepararsi alla mutazione, stare lontanta dai vampiri che le girano intorno a causa dei feromoni, cercare di non farsi uccidere dai seguaci della regina che la vuole morta e anche difendersi dai cacciatori di vampiri.
Insomma non è che si annoi molto.

Se poi dovesse incontrare un cacciatore, e non essere proprio indifferente al suo fascino, e la cosa fosse anche ricambiata, allora immaginate anche voi che la storia ha un suo perchè.
 
Riuscirà Solange a completare la trasformazione, che per un vampiro puro vuole dire sopravvivere e diventare vampiro a tutti gli effetti oppure morire durante la trasformazione.
Sempre se riuscirà ad arrivare salva alla trasformazione, visto il numero di persone che non gliela vuole fare portare a termine.
 
Per sapere come andranno le cose vi consiglio di leggere il libro.
 
Concludo dicendo che tutta la storia è molto piacevole e si legge bene. Ben scritta ed agile nella narrazione e nel passaggio delle scene.
 
Come autrice mi è piaciuta, peccato che in Italia è uscito solo questo suo libro, speriamo che in un futuro non troppo lontano una qualche casa editrice decida di portare nel nostro paese altri dei suoi libri.

Buona Lettura !